Le potenze

Le potenze ti creano problemi? Ecco la lezione che fa per te!

Definizione

Dati una base ed un esponente, l’operazione di elevamento a potenza consiste nel calcolare il prodotto di tanti fattori uguali alla base quante sono le unità dell’esponente.

potenze 1con c = a ∙ a ∙ a … b volte
in cui a è la base, b è l’esponente e c è il valore della potenza.

Esempi:
potenze 2
infatti: 2 ∙ 2 ∙ 2 = 8

potenze 3
infatti: 5 ∙ 5 = 25

potenze 4
infatti: 3 ∙ 3 ∙ 3 ∙ 3 = 81

Le potenze con esponente 2 si possono leggere “alla seconda” o “al quadrato”.
Le potenze con esponente 3 si possono leggere “alla terza” o “al cubo”.


Potenze particolari

Sono potenze che hanno sempre lo stesso valore.

Di seguito si riportano i diversi casi:

  • 0 elevato qualsiasi numero (diverso da 0) dà come valore 0:
    potenze 5
    con n ≠ 0
  • 1 elevato qualsiasi numero dà come valore 1:
    potenze 6
  • Un numero (diverso da 0) elevato 0 dà come valore 1:
    potenze 7
    con n ≠ 0
  • Un numero elevato 1 dà come valore il numero iniziale:
    potenze 8
  • 0 elevato 0 non ha significato:
    potenze 9

Guarda la video lezione nel canale Youtube matematicaoggi!

Vai alla pagina degli esercizi sulle potenze!

Test a risposta multipla!

Scarica il pdf di questa lezione!

Salva

Salva

Seguici e condividi!
RSS
Follow by Email
Facebook
Facebook
Twitter
YouTube
YouTube